Food processing 4.0: il road show di Messe Frankfurt arriva a Verona

22/02/2018 18:46
Food processing 4.0: il road show di Messe Frankfurt arriva a Verona

In Veneto il secondo appuntamento, dopo quello di Piacenza, del road show verso SPS IPC Drives Italia 2018, la fiera dell'automazione in programma dal 22 al 24 maggio a Parma.

Dopo Piacenza la strada dell'automazione industriale porta in Veneto. Prosegue a Verona, seconda tappa delle quattro previste, il road show che Messe Frankfurt Italia sta organizzando in vista di SPS IPC Drives Italia 2018, la fiera di riferimento per gli operatori del settore, in programma dal 22 al 24 maggio a Parma. Sotto la lente, questa volta, il settore alimentare. La città veneta ha sempre mostrato una costante attenzione all'innovazione come strumento per cogliere e anticipare le esigenze dei consumatori, ha tutte le carte in regola per essere terreno di sperimentazione vera e concreta di Impresa 4.0.

Il 28 febbraio, al Palazzo della Gran Guardia di Verona, con il fine di diffondere la cultura 4.0 in Italia, la Tavola Rotonda “Food processing 4.0: le tecnologie abilitanti raccontate dai protagonisti del settore” sarà un momento di incontro e dibattito fra le aziende fornitrici di tecnologie e automazione leader del mercato quali ABB, B&R Automazione Industriale, Bosch Rexroth, Esa Automation, IFM Electronic, Mitsubishi Electric Europe, Omron Electronics, Phoenix Contact, Pilz Italia, Sew-Eurodrive, Yaskawa Italia e SAP, e le imprese utilizzatrici operanti sul territorio locale: Rigoni di Asiago, Caseificio Elda, Bauli Group e Gruppo EPTA. Con il patrocinio di Confindustria Verona - Speedhub Digital Innovation Hub.

Partecipare a questa tavola rotonda significa poter scoprire nuove opportunità tecnologiche e condividere nuove visioni ed esigenze di mercato in ottica di Impresa 4.0, con l’obiettivo comune di rafforzare la leadership italiana nel manifatturiero.

Il giro d’Italia continuerà dopo Verona. Il 28 marzo appuntamento a Lucca con l'approfondimento sui settori Farmaceutico, Carta e Arti grafiche. Poi si scende verso sud: il 18 aprile Bari, con la tavola rotonda “Automazione 4.0 e trasformazione digitale: esperienze e opportunità dei distretti pugliesi".