Il 24 apre il Salento Biomedical District

23/06/2021 18:52
Il 24 apre il Salento Biomedical District
Michele Perrino, a.d. di Medtronic

Avrà sede a Cavallino (Lecce) il frutto del progetto dell’Università del Salento e di Medtronic Italia, con l’Istituto di Nanotecnologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche e al Center for Biomolecular Nanotechnologies dell’Istituto Italiano di Tecnologia

Giovedì 24 giugno  alle 10.30 si inagura a Cavallino (Lecce), nel Convento dei Domenicani, la sede del “Salento Biomedical District”, nato da un progetto dell’Università del Salento e di Medtronic Italia assieme all’Istituto di Nanotecnologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR Nanotec) e al Center for Biomolecular Nanotechnologies dell’Istituto Italiano di Tecnologia (CBN – IIT Lecce).

Il progetto, nato nel 2020, sviluppa la cultura biotecnologica unendo conoscenze accademiche e esperienze industriali nel settore healthcare. Alla luce dell'impatto che l’emergenza Covid-19 ha determinato, il “Salento Biomedical District” si presenta più che mai come un facilitatore di opportunità, programmi e iniziative per investire sui talenti degli studenti e delle imprese. 

Investire nello sviluppo della sanità, soprattutto al Sud, è infatti un segnale molto importante in questo momento cruciale di ripartenza.  in occasione dell'inaugurazione, è prevista una tavola rotonda a cui parteciperanno anche il Rettore Fabio Pollice, il Presidente e AD di Medtronic Italia. Michele Perrino e, in collegamento, il Sottosegretario di Stato al Ministro della Salute Pierpaolo Sileri e la virologa Ilaria Capua, Direttrice One Health Center of Excellence – Università della Florida.