Nuovo round di finanziamento per il ready-to-drink di Mixum

19/06/2024 18:41
Nuovo round di finanziamento per il ready-to-drink di Mixum

Tra gli investitori che hanno sostenuto la crescita della start-up di cocktail pronti da bere figurano Avvio Capital, Archimede Capital Partners e la Pallini, leader mondiale della produzione di limoncello

Mixum, l'azienda milanese specializzata nella produzione e distribuzione di cocktail pronti da bere, si sta affermando con un ruolo di spicco nel mercato italiano e internazionale delle bevande alcoliche pronte al consumo.

Fondata nel luglio 2022 grazie all’iniziativa di Silvio Tasin, Massimiliano Zanetti e Leonardo Foa, Mixum ha realizzato fin qui una rapida ascesa, completando con successo il suo terzo finanziamento, un importante round di investimento pre-seed. L'azienda si è distinta come operatore emergente nel segmento ready-to-drink in Italia, grazie a importanti partnership siglate con gruppi del calibro di Heineken, Partesa, Pallini e Rio Marketing.

Tra gli investitori che hanno sostenuto la crescita di Mixum figurano Avvio Capital, Archimede Capital Partners e, in particolare la Pallini, azienda produttrice del limoncello più venduto al mondo. Il nuovo accordo con Pallini mira a espandere ulteriormente la distribuzione internazionale dei prodotti Mixum.

Nel 2024, Mixum ha registrato risultati ben oltre le aspettative, servendo i più importanti festival italiani, nonché le principali catene di ristoranti e cocktail bar. A metà anno, sono stati venduti oltre 10 mila fusti da 20 litri di diverse tipologie di cocktail a marchio Mixum.


Informativa Privacy  -  Informativa Cookie